• Home
  • Prodotti
  • Essiccatoi fissi

ESSICCATOI FISSI

A grande richiesta con 35 anni di esperienza nell’essiccatoio mobile la ditta ESMA SRL s.u. è lieta di proporre la sua nuova linea di macchine studiate per disidratare i cereali e permettere la conservazione con particolare attenzione allo sviluppo di sistemi che garantiscono e salvaguardano sia la qualità del seme che il rispetto dell’ambiente.

ESSICCATOIO A CICLO CONTINUO

Gli essiccatoi a colonna ESMA a ciclo continuo con il riutilizzo totale di calore funzionano in modo da ottenere minori consumi, uniformità di distribuzione del flusso di aria calda di essiccazione, minore emissione in atmosfera e facilità nel convogliamento dei vapori di essiccazione.

L’essiccazione avviene per mezzo di correnti incrociate di aria calda che attraversano la granella che man mano che si avvicina al fondo si essicca.

Il recupero avviene per mezzo di ventilatori centrifughi ad alto rendimento che permettono:

- minor inquinamento acustico;

- maggiore resa.

I bruciatori sono ad alto rendimento a gas in vena d’aria a due stadi o modulanti.

ESSICCATOI A RICIRCOLO

LA COLONNA DI ESSICCAZIONE è costituita da una tramoggia di carico superiore, da un numero di moduli con all’interno condotti (coppi) immersi nel cereale, una tramoggia di scarico e da una coclea verticale (optional elevatore a tazze) che provvede al carico, ricircolo ed allo scarico, nonché un gruppo per la produzione di aria calda.

Il cereale scende per gravità con un movimento a zig-zag e viene investito da un flusso d’aria calda asciutta in controcorrente che attraversa i condotti ed il cereale; il flusso d’aria saturo si disperde in atmosfera.

La quantità di cereale allo scarico è predeterminata e regolata da un estrattore motorizzato elettricamente.

Il prodotto raccolto in una tramoggia scende in una coclea verticale (Optional elevatore a tazze) che provvederà ad alimentare la colonna essiccante tante volte fino a raggiungere l’umidità finale desiderata (riciclo).

Al termine dell’essiccazione il cereale viene raffreddato e tramite una valvola a due vie  installata sulla coclea di ricircolo, (Optional elevatore a tazze) viene inviato allo scarico.

Il gruppo per la generazione di aria calda è costituito da: un bruciatore bistadio controllato da termoregolatori, un forno inox (optional scambiatore di calore), un ventilatore ed un condotto per connessione alla colonna essiccante